| | Chiudi

Multiphysics Lab

Multiphysics Lab è un edificio destinatoad attività di ricerca. Al piano terra, a cui siaccede sia dal lato ovest che da quello est,si trovano gli impianti tecnologici, le centraliper la produzione dell’energia, i servizi, unambulatorio con ingresso singolo (postosul lato est), l’ingresso indipendente allaforesteria che si trova al piano superiore, ilaboratori. Il piano terra non si sviluppa allastessa quota ma presenta, in prossimità dellacorte quadrata posta nella zona ovest, unabbassamento, che permette di annullareall’esterno l’impatto visivo dell’edificio,nascondendolo per un tratto. Oltre allacorte quadrata, un’altra corte a sviluppolongitudinale si trova sul lato nord.Al piano superiore l’edificio si articola conil volume della foresteria, a ovest, e quellodella sala polifunzionale, a est. Tra questi,il vuoto della piazza giardino che gioca ilsuo rapporto con un paesaggio circostantevisibile e, allo stesso tempo, evocato daglistessi volumi che lo delimitano sui lati cortie che ripropongono, nella loro articolazione,i caratteri tipici dell’architettura contestuale.Alla piazza-giardino, che è pubblica, si accededall’esterno attraverso due rampe di scale,poste sui lati nord e sud.

Credits:

Progettisti: C&P Architetti _ Luca Cuzzolin + Elena Pedrina
Collaboratori: Sara Orlando, Nicola Strametto, Alessandro Tessari
Consulenti: Giorgio Bessega, Stefano Mamprin, BlueProject - Adriano Milan
Strutture: Studio Linea - Padova, Albino Loro + Giorgio Serafini
Impianti: Studio Red - Venezia, Sandra Ruzziconi + Alessandro D’ Ancona
Fotografia: Alessandra Chemollo